Impara a leggere e a scrivere l'alfabeto ebraico

לְמַד לִקְרֹא וְלִכְתֹּב אֵת הָאַלֵּף-בֵּית שֶׁל עִברִית

L'alfabeto ebraico si legge da destra a sinistra. E' composto da 22 consonanti, cinque delle quali hanno forme finali che vengono usate alla fine delle parole.

Può anche essere chiamata ebraica, quadra o in grassetto. Oltre all'ebraico, si usa anche quando si scrive in Yiddish e in Ladino, una lingua ebraico-iberica basata sullo spagnolo antico.

Nella sua forma più pura, non ha vere vocali e, come l'Arabo, è considerato un abjad. Ma nel corso della storia, ha sviluppato due diversi sistemi vocalici, usando le consonanti deboli (א (alef), ה (he), ו (vav) e י (yud)) per rappresentare le vocali lunghe, i dittonghi e l'uso opzionale dimarcatori vocalici diacritici per suoni vocalici brevi.
Nelle nostre lezioni forniamo anche traslitterazioni per la maggior parte delle parole e delle frasi. Questa è la forma convertita dell'{italiano} nell'alfabeto latino.
א Play
alef

-
ב Play
bet

b
ג Play
gimel

g
ד Play
dalet

d
ה Play
he

h
ו Play
vav

v y
ז Play
zayin

z
ח Play
het

h
ט Play
tet

t
י Play
yud

y
כ Play
kaf

k
ל Play
lamed

l
מ Play
mem

m
נ Play
nun

n
ס Play
samekh

s
ע Play
ayin

`
פ Play
pe

p
צ Play
tsadi

ts
ק Play
qof

k
ר Play
resh

r
ש Play
shin

sh
ת Play
tav

t

Lezioni correlate

Cambiare lingua Francese Spagnolo Inglese Italiano Tedesco Portoghese