Dove è parlato il Spagnolo?

¿Dónde se habla español?

L'{italiano} ha circa {popolazione} milioni di parlanti nativi nel mondo.

Ha molti dialetti principali che si differenziano in base a certi aspetti dell'uso del pronome, della pronuncia, delle coniugazioni verbali e del vocabolario. Ad esempio lo spagnolo europeo usa il pronome informale em>tú molto più spesso, insieme a vosotros evosotras, che sono quasi assenti nei dialetti dell'America Latina.

Lo spagnolo del Messico, dei Caraibi e delle regioni delle Ande del Sud America è generalmente considerato dagli studiosi più conservativo a causa della sua storia coloniale. Conserva molte delle caratteristiche dello spagnolo usato nel 16° e nel 17° secolo in Spagna, un po' come l'inglese del Nord America ha conservato alcune caratteristiche più antiche della lingua che sono andate perse nell'inglese britannico.

Molti dialetti dell'America Latina comprendono parole dalle lingue indigene come il Quechua e il Nahuatl. Lo spagnolo rioplatense, parlato nelle nazioni intorno al Rio Plata, - Argentina, Uruguay e Paraguay - ha una forte influenza dell'italiano e del portoghese a causa dell'immigrazione e dei legami culturali.

Peasi dove il Spagnolo è parlato

Países donde se habla español

Territori dipendenti dove il Spagnolo è parlato

Territorios dependientes donde se habla español

Organizzazioni transnazionali dove il Spagnolo è la lingua ufficiale

Organizaciones transnacionales que reconocen español como un idioma oficial

Regioni dove si parla il Spagnolo

Regiones donde se habla español

Cambiare lingua Français Español English Italiano Deutsch Português